Dare valore al lato estetico per superare i disagi della malattia

Il Sistema CRL rappresenta un contributo al benessere psicologico nelle malattie invalidanti dal punto di vista estetico. Le donne che si sottopongono a trattamento chemioterapico trovano più spesso devastante il perdere la capigliatura che i disagi fisici conseguenti la terapia stessa. All’ansia di dover combattere il cancro si affianca la necessità di “non dare un volto alla malattia”. Sopportare queste cure con il conforto di vedersi allo specchio senza questa grave mutilazione predispone la donna a un approccio più fiducioso nei confronti della battaglia che sta combattendo.

Nell’Alopecia Universale invece, dove la perdita dei capelli è totale e definitiva e da cui è al momento impossibile guarire, è invece importante per una donna ritrovare se stessa, riappropriarsi delle proprie abitudini estetiche, dello stile di vita che la malattia ha inevitabilmente condizionato.

Il sistema CRL rappresenta la soluzione di infoltimento non invasiva e non chirurgica tecnologicamente più avanzata al mondo. Si rivolge a uomini e donne di qualsiasi età, inclusa quella pediatrica, e consente di vivere senza limitazioni ogni momento della propria vita quotidiana.
Un sistema di infoltimento naturale, sicuro, brevettato e dermatologicamente testato, in grado di restituire un look assolutamente naturale: prevede la realizzazione artigianale di protesi personalizzate in base alle esigenze di ogni singolo paziente.

Capelli naturali a contatto
Valentina, affetta da alopecia universale

Il Sistema CRL è indicato nei principali casi di:

  • alopecia androgenetica, areata, universale e cicatriziale (frontale fibrosale, lichen);
  • forme derivate da traumi: ustioni, incidenti e cicatrici;
  • alopecia  temporanea o permanente dovuta a trattamenti chemioterapici o radioterapici.

È un metodo non invasivo, perché non richiede un intervento chirurgico e, grazie alla sua naturalezza estetica e alla sua funzionalità, permette di vivere ogni momento della giornata in massima libertà: nuotare, fare sport, anche a livello agonistico, cambiare look, andare in moto e giocare con i propri figli.

Questo innovativo sistema di infoltimento, che integra capelli naturali nelle zone colpite da diradamento e calvizie, è nato dalla costante ricerca di Cesare Ragazzi Laboratories, in collaborazione diversi Atenei o Università italiane.

cesare ragazzi laboratories

La testimonianza di Simona